Guarda ora ARTE Reportage India: il tempio della discordia 25 min Watch the programme

ARTE Reportage

India: il tempio della discordia

Guarda ora ARTE Reportage India: la grande Purga degli intellettuali 13 min Watch the programme

ARTE Reportage

India: la grande Purga degli intellettuali

Guarda ora ARTE Reportage Afghanistan: Radio Begum, la voce della Resistenza 25 min Watch the programme

ARTE Reportage

Afghanistan: Radio Begum, la voce della Resistenza

Guarda ora ARTE Reportage Ucraina: quelle ferite invisibili 25 min Watch the programme

ARTE Reportage

Ucraina: quelle ferite invisibili

Guarda ora ARTE Reportage Prigionieri di guerra in Cisgiordania 13 min Watch the programme

ARTE Reportage

Prigionieri di guerra in Cisgiordania

Guarda ora ARTE Reportage Colombia: una riconciliazione impossibile? 25 min Watch the programme

ARTE Reportage

Colombia: una riconciliazione impossibile?

ARTE Reportage: Ruanda, il silenzio delle parole

51 min

Disponibile fino al 18/03/2025

In programmazione dal 25/04/2022

L'agghiacciante testimonianza di tre donne Tutsi, che accusano i soldati dell'esercito francese di stupro e violenza nei campi profughi durante il genocidio in Ruanda del 1994. Un documentario co-realizzato dallo scrittore Gaël Faye.
"Pensavamo, ingenuamente, che l'uomo bianco fosse un salvatore e che avrebbe portato la pace". Invece, l'orrore oltre l'immaginabile: quello di tre donne tutsi che raccontano, in questo reportage, la loro vita quotidiana nei campi profughi di Murambi e Nyarushishi, al tempo dell'ultimo genocidio del XX secolo perpetrato ai danni della loro gente, in Ruanda. "Ci chiamavano: 'Tutsi! Tutsi!' Ti portavano fuori dalla tenda e facevano di te quello che volevano": "Loro" erano, a loro detta, i soldati francesi dell'operazione 'Turquoise', proprio quelli che, sotto mandato ONU, avrebbero dovuto proteggerle... Il "rituale" segue un identico copione: rapimento nelle tende, stupri di gruppo, foto scattate dai soldati. Mentre l'esercito rigetta ogni accusa, le tre donne hanno sporto denuncia presso i tribunali francesi nel 2004 e nel 2012, ma l'indagine è ferma su un binario morto.

Regia

Michael Sztanke, Gaël Faye

Autore

Michael Sztanke, Gaël Faye

Paese

Francia

Anno

2022

Ti potrebbe interessare anche

Guarda ora ARTE Reportage Pieds-Noirs: gli esuli d'Algeria oggi 33 min Watch the programme

ARTE Reportage

Pieds-Noirs: gli esuli d'Algeria oggi

Guarda ora Un libro per la vita: Neven Subotić 70 min Watch the programme

Un libro per la vita: Neven Subotić

Guarda ora TikTok e il business sul traffico di migranti 15 min Watch the programme

TikTok e il business sul traffico di migranti

Guarda ora Salmone: una produzione non così... rosea 16 min Watch the programme

Salmone: una produzione non così... rosea

Guarda ora Re: sguardi sulla società Famiglie omogenitoriali a rischio in Italia 31 min Watch the programme

Re: sguardi sulla società

Famiglie omogenitoriali a rischio in Italia

Guarda ora Amianto - Una storia senza fine 93 min Watch the programme

Amianto - Una storia senza fine

I video più visti su ARTE

Guarda ora Si prega di non toccare! L'origine del mondo, Gustave Courbet (1866) 4 min Watch the programme

Si prega di non toccare!

L'origine del mondo, Gustave Courbet (1866)

Guarda ora ARTE Europa Settegiorni Il servizio militare torna in Europa? 13 min Watch the programme

ARTE Europa Settegiorni

Il servizio militare torna in Europa?

Guarda ora Che poteri ha il Parlamento europeo? 2 min Watch the programme

Che poteri ha il Parlamento europeo?

Guarda ora TikTok e il business sul traffico di migranti 15 min Watch the programme

TikTok e il business sul traffico di migranti

Guarda ora Elezioni europee, istruzioni per l'uso 2 min Watch the programme

Elezioni europee, istruzioni per l'uso

Guarda ora Ludwig van Beethoven : Sinfonia n. 9 Lipsia, Parigi, Milano, Vienna 83 min Watch the programme

Ludwig van Beethoven : Sinfonia n. 9

Lipsia, Parigi, Milano, Vienna