Un Metro e Venti

Juana, 17 anni, è decisa a vivere la sua prima volta: non sarà la sua sedia a rotelle ad impedirglielo. Sbarcata nel suo nuovo liceo a Cordoba (Argentina), si impegna nella lotta studentesca per l'educazione sessuale a scuola, diventandone rapidamente una portavoce. Questa serie esplora la diversità e la ricerca di emancipazione, la fierezza nella disabilità, la voglia di vivere una sessualità normale.

Juana, 17 anni, è decisa a vivere la sua prima volta: non sarà la sua sedia a rotelle ad impedirglielo. Sbarcata nel suo nuovo liceo a Cordoba (Argentina), si impegna nella lotta studentesca per l'educazione sessuale a scuola, diventandone rapidamente una portavoce. Questa serie esplora la diversità e la ricerca di emancipazione, la fierezza nella disabilità, la voglia di vivere una sessualità normale.

Un Metro e Venti