ARTE

Gli organi decisionali di ARTE France

Direttorio

Il Direttorio è nominato per cinque anni. È l’organo collegiale direttivo e di rappresentanza di ARTE France. Esso è responsabile della gestione della società. È investito dei più ampi poteri per agire in ogni circostanza in nome e per conto della società, nei limiti dello scopo sociale e fatti salvi i poteri espressamente attribuiti dalla legge al Consiglio di Vigilanza e all’Assemblea degli azionisti. Nei rapporti con i terzi, la società è rappresentata del Presidente del Direttorio e dalla Direttrice Generale.

 

Consiglio di Vigilanza

Il Consiglio di Vigilanza è composto da dodici membri, tra cui un rappresentante dello Stato francese e tre rappresentanti eletti dai dipendenti. Si riunisce almeno quattro volte all’anno. In quanto organo collegiale, il Consiglio di Vigilanza delibera preliminarmente sull’attuazione delle decisioni relative ai principali orientamenti strategici ed economici di ARTE France e sovrintende alla gestione di ARTE France esercitata dal Consiglio Direttivo. Il Consiglio di Vigilanza nomina i membri del Direttorio di ARTE France.

 

Assemblea generale degli azionisti

L’Assemblea generale di ARTE France rappresenta gli azionisti ed è composta da quattro persone giuridiche e tre persone fisiche. Si riunisce almeno una volta all’anno.
 L’Assemblea generale nomina i membri del Consiglio di Vigilanza, nomina i sindaci, approva o respinge il bilancio della società, modifica lo statuto, ecc.

 

>> More about ARTE group’s complete organization


Data:

06 luglio 2020