Total Records: Le copertine che hanno fatto la storia
Cultura

Total Records: Le copertine che hanno fatto la storia

Le copertine dei vinili che hanno segnato la storia della grafica musicale raccontate dai fotografi, illustratori e designer che le hanno concepite.
Le copertine dei vinili che hanno segnato la storia della grafica musicale raccontate dai fotografi, illustratori e designer che le hanno concepite.

Tutti i video

The Rolling Stones: Between the Buttons

Total Records: storia di una copertina (1/11)

Big Brother and the Holding Company: Cheap Thrills

Total Records: storia di una copertina (2/11)

David Bowie: The man who sold the world

Total Records: storia di una copertina (3/11)

The Clash: London Calling

Total Records: storia di una copertina (4/11)

Téléphone: Crache ton Venin

Total Records: storia di una copertina (5/11)

Joy Division: Unknown Pleasures

Total Records: storia di una copertina (6/11)

Sonny Rollins: Blue Note vol. 2

Total Records: storia di una copertina (7/11)

Miles Davis: Bitches Brew

Total Records: storia di una copertina (8/11)

Public Enemy: Yo! Bum Rush the Show

Total Records: storia di una copertina (9/11)

XTC: Go 2

Total Records: storia di una copertina (10/11)

Spiritualized: Ladies and Gentlemen We Are Floating in Space

Total Records: storia di una copertina (11/11)