Birmania: il coraggio di un popoloARTE Reportage

12 min
Disponibile dal 09/03/2021 fino al 24/02/2024

Il 1° febbraio 2021, in Birmania, il Presidente Win Myint e la storica leader della Lega Nazionale per la Democrazia, Aung San Suu Kyi, vengono arrestati dall’esercito che assume i pieni poteri proclamando lo Stato di Emergenza. Il terzo colpo di stato in vent’anni dovrebbe annichilire resistenza del popolo, che al contrario si riversa nelle piazze a manifestare, senza distinzioni di ceto sociale.


  • Paese :
    • Francia
  • Anno :
    • 2021