Loading

Città vs campagna: la grande frattura

Città vs campagna: la grande frattura

Se il XX secolo verrà ricordato per il boom dell'esodo rurale, la provincia non è mai stata così centrale nelle crisi sociali del XXI: la desertificazione dei servizi pubblici essenziali, lontano dai grandi centri, ha alimentato la rabbia delle classi medie e popolari, favorendo l'ascesa di partiti e movimenti estremisti. Come riequilibrare la sperequazione tra città e campagna, in termini di accessibilità a servizi fondamentali per la persona, come trasporti, ospedali e scuole, senza trascurare il principio dell'efficienza economica?

Ti potrebbe interessare anche

Russia: grandi ambizioni, potenza media

Dietro le Mappe

Geopolitica dei social network

Dietro le Mappe

Afghanistan: un paese "accidentato"

Dietro le mappe

Caucaso: un crocevia di interessi geopolitici

Dietro le Mappe

Un mondo di vulcani

Dietro le mappe

Germania: l'eredità di Angela Merkel

Dietro le mappe

Il cambiamento climatico è già realtà

Dietro le mappe

La guerra in Siria: 2011-2021

Dietro le mappe

I video più visti su ARTE

Cina: la politica del figlio unico e i "bambini fantasma"

ARTE Reportage

Centri di detenzione in Libia: la vergogna dell'Europa?

Russia: grandi ambizioni, potenza media

Dietro le Mappe

Grecia: una scuola con un solo alunno

ARTE Reportage

Lo Humboldt Forum

Il Castello di Berlino

Afghanistan: i soldati dispersi dell'Armata Rossa

ARTE Reportage

L'angelo custode dei ricci in Piemonte

360° GEO

Libano: 'guerra civile' per la benzina

ARTE Reportage