Loading

Camille Saint-Saëns, l'inafferrabile

Camille Saint-Saëns, l'inafferrabile

Al culmine della celebrità, il compositore Camille Saint-Saëns (1835-1921) decide improvvisamente di scomparire, lasciando Parigi senza spiegazioni né indizi nella primavera del 1890. L'opinione pubblica e la stampa sono in fermento, e le ricerche del Maestro si susseguono senza sosta; cominciano persino a rincorrersi alcune voci sul suo suicidio. Ma come spiegherà lui stesso in una lettera, Saint-Saëns voleva "tagliare tutti i ponti (...) per far rinascere un altro se stesso". Una fuga dalla mondanità che lo porterà ad imbarcarsi su un transatlantico, diretto ai quattro angoli del mondo: Canarie, Egitto, Indocina... Da quel gesto e le relative peripezie, nascerà questo ritratto di una personalità fuori dal comune, impressionante e stupefacente quanto la sua opera.

Durata :

53 min

Disponibile :

Dal 05/12/2021 al 09/02/2022

Genere :

Documentari e reportage

Ti potrebbe interessare anche

L'origine del mondo, Gustave Courbet (1866)

Si prega di non toccare!

Leda e il cigno, di Michelangelo (1585)

Si prega di non toccare!

Collettivi artistici: la fine dell'Ego?

TWIST

Lo sguardo bianco

Espressionismo e Colonialismo

Il genio dell'arte gotica

Il peccato originale, di Michelangelo (1508-1512)

Si prega di non toccare!

Ercole e Onfale, di Rubens (1602)

Si prega di non toccare!

Amália Rodrigues: il Fado nel sangue

I video più visti su ARTE

Abbracciare la propria sessualità

Filosofia

Il mondo secondo Xi Jinping

Geo Reportage

Los Angeles: le regine del lowriding

Reinhold Messner: il mio Sudtirolo

Arabia saudita: l'est

Misteri d'Arabia

La rivoluzione della CBD

Re: Sguardi sulla società

40 anni di AIDS

Silenzio è morte

5 anni con la Filarmonica dell'Elba

Kirill Gerstein, Alan Gilbert e l'Orchestra NDR