Loading

Cat Stevens

Da Steven a Yusuf, un cammino spirituale

Cat StevensDa Steven a Yusuf, un cammino spirituale

All’evocazione del suo nome, non si può non avere un sussulto: “Sad Lisa”, “Wild World”, “Moonshadow”, “Lady D'Arbanville”, fino all'eterna “Father and Son”, sono canzoni che compongono il firmamento del cantautore britannico Cat Stevens, all’anagrafe Steven Georgiou. Una star iconoclasta, menestrello del movimento della contro-cultura hippie ma pur sempre rimasto lo “sconosciuto intimo” per eccellenza, per via della sua personalità enigmatica ed ermetica.

Durata :

53 min

Disponibile :

Dal 15/10/2021 al 20/12/2021

Genere :

Documentari e reportage

Ti potrebbe interessare anche

Il Cabanon: il capanno di Le Corbusier

Ginnastica culturale

Quando i nazisti bruciarono Bambi

Ginnastica culturale

Perché i direttori d'orchestra usano la bacchetta?

Ginnastica culturale

Perche non viviamo in 'case-bolla'?

Ginnastica culturale

Le statue greche non erano bianche

Ginnastica culturale

Ayn Rand, icona dell'ultracapitalismo

Ginnastica culturale

Perché si applaude?

Ginnastica culturale

Carolyn Carlson: ballando a piedi nudi all'Opéra

Ginnastica culturale

I video più visti su ARTE

Cina: la politica del figlio unico e i "bambini fantasma"

ARTE Reportage

Stromboli: la terra del fuoco

360° GEO

Alfredo Catalani: Edmea

Wexford Festival Opera 2021

Libano: 'guerra civile' per la benzina

ARTE Reportage

Afghanistan: i soldati dispersi dell'Armata Rossa

ARTE Reportage

L'angelo custode dei ricci in Piemonte

360° GEO

Centri di detenzione in Libia: la vergogna dell'Europa?

Angela Merkel in pensione: cosa ne pensano a Berlino?

Bye-Bye Merkel