Brexit: divorzio all'ingleseRetroscena di una rottura epocale

Video successivo

69 min
Disponibile dal 04/12/2020 fino al 30/06/2021
Dal 2016, da quando cioè il Primo ministro inglese David Cameron ha deciso di indire un referendum sull’uscita dall’UE, il Regno Unito si è spaccato in due. Da una parte i “brexiters”, cioè il popolo delle campagne, devastato dalla crisi economica, e i nostalgici del grande Impero britannico; dall’altra i “remainers”, cioè la borghesia illuminata londinese e degli altri grandi centri urbani. A dividerli, solo un milione di voti su più di 33 milioni di votanti. Pochi, ma sufficienti per trascinare il Paese in una farsa alimentata dalla propaganda populista di Nigel Farage e Boris Johnson.

Questo programma di France Télévisions fa parte di ‘The European Collection’, iniziativa comune di media pubblici europei (ARD, ARTE, France Télévisions, SSR SRG e ZDF), coordinata da ARTE.


  • Produzione :
    • France 5
  • Paese :
    • Francia
  • Anno :
    • 2020

Discover more