Claude Sautet"La calma e la dissonanza"

52 min
Disponibile dal 10/03/2021 fino al 01/05/2021

“Quando sei timido, hai un dono naturale per l’osservazione”. Il suo carattere introverso si è rivelato essere un dono artistico per il regista francese Claude Sautet (1924-2000), autore di indimenticabili ritratti su pellicola della società in fermento degli anni ‘70-’80: “L’Amante”, “È simpatico ma gli romperei il muso”, “Mado” e tanti altri, arricchiti dal talento di Michel Piccoli o della sua Musa Romy Schneider. E chissà che il suo cinema non l’abbia davvero aiutato a placare i suoi tormenti interiori, a “mantenere la calma di fronte alla dissonanza”. La biografia di un gigante.


  • Regia :
    • Amine Mestari
  • Paese :
    • Francia
  • Anno :
    • 2020