Mongolia: dalla steppa alle bidonvilleARTE Reportage

25 min
Disponibile dal 14/09/2020 fino al 19/02/2023

Da una parte la privatizzazione che, alla caduta del comunismo, ha portato i pastori mongoli a triplicare le dimensioni del loro bestiame: troppo per le risorse del paese. Dall’altra l’emergenza climatica, che porta a estati sempre più torride in cui gli animali non riescono a ricostituire riserve di grasso sufficienti per sopravvivere all’inverno, quando le temperature scendono a -40 gradi. Per questo la professione degli allevatori nomadi in Mongolia è in pericolo, e la periferia di Ulan Bator si è trasformata in un’enorme bidonville illegale.


  • Regia :
    • Katrin Molnár
  • Autore :
    • Katrin Molnár
  • Paese :
    • Francia
    • Germania
  • Anno :
    • 2020