Loading

Mali, dove la violenza non si ferma mai

ARTE Reportage

Mali, dove la violenza non si ferma maiARTE Reportage

Le regioni centro-settentrionali del Mali sono teatro di tensioni tra gruppi etnici che non finiscono di destabilizzare il paese, fin dalla rivolta tuareg guidata dal Movimento di Liberazione dell’Azawad (MLNA) nel 2012. Sory, giornalista, fa visita allo zio pescatore nel villaggio di etnia bozo di Kouakourou, bagnato dal fiume Niger e situato nei pressi di Mopti, considerata la Venezia del paese prima dello scoppio delle violenze.

Durata :

25 min

Disponibile :

Dal 15/05/2020 al 11/02/2023

Genere :

Programmi

Ti potrebbe interessare anche

La rivoluzione della CBD

Re: Sguardi sulla società

Canarie sotto pressione

ARTE Reportage

Albania, il paradiso dei migranti afghani?

ARTE Reportage

Chernobyl: meglio la radioattività della guerra

Re: sguardi sulla società

Maternità surrogata: un mercato florido in Ucraina

Re: sguardi sulla società

Re: Scozia, la Signora del Whisky (ecologico)

Una femminista contro i Talebani

ARTE Reportage

Francia: Calais, alle porte dell'esodo dei migranti

ARTE Reportage

I video più visti su ARTE

Abbracciare la propria sessualità

Filosofia

Il mondo secondo Xi Jinping

Geo Reportage

Los Angeles: le regine del lowriding

Arabia saudita: l'est

Misteri d'Arabia

Reinhold Messner: il mio Sudtirolo

40 anni di AIDS

Silenzio è morte

"The Tree", di Carolyn Carlson

Dal Théâtre de Chaillot

Glutine: il nuovo Nemico Pubblico?