Loading

Tunisia: Stazione balneare, stazione mortuaria

ARTE Reportage

ARTE Reportage

Tutti i video

Sudafrica: la baia della solidarietà

ARTE Reportage

L'Islam tra Russia e Cecenia

ARTE Reportage

Messico: i desaparecidos del narcotraffico

ARTE Reportage

India: l'agricoltura 100% biologica nel Sikkim

ARTE Reportage

Israele: non si ferma l'espansione in Cisgiordania

ARTE Reportage

Somaliland: il paese che non esiste

ARTE Reportage

Malawi: una donna contro i matrimoni tra bambini

ARTE Reportage

Iraq: rap e street-art per rinascere

ARTE Reportage

Tunisia: Stazione balneare, stazione mortuariaARTE Reportage

In programmazione dal 25/10/2019

Al largo delle coste tunisine, nei primi nove mesi del 2019, sono morte 600 persone provenienti dall’Africa subsahariana. A poco a poco, il mare riporta quei corpi sulle spiagge dove i turisti tedeschi fanno kitesurf, o in quelle degli stabilimenti balneari. A Zarzis, ne sono stati recuperati 80, tutti sepolti in un terreno dietro al centro di accoglienza.

Durata :

25 min

Disponibile :

Dal 01/12/2019 al 24/10/2022

Genere :

Documentari e reportage

Ti potrebbe interessare anche

Cina: la politica del figlio unico e i "bambini fantasma"

ARTE Reportage

Amsterdam: il quartiere a luci rosse nel mirino

Re: sguardi sulla società

Slow fashion: per una moda sostenibile

Re: sguardi sulla società

Russia: il 'martire' Navalny e i suoi seguaci

ARTE Reportage

I video più visti su ARTE

Centri di detenzione in Libia: la vergogna dell'Europa?

Cina: la politica del figlio unico e i "bambini fantasma"

ARTE Reportage

Russia: grandi ambizioni, potenza media

Dietro le Mappe

La Sindrome da Stanchezza Cronica

Una malattia sottovalutata

Alpi svizzere: soccorso aereo tra i ghiacci

360° GEO

Afghanistan: i soldati dispersi dell'Armata Rossa

ARTE Reportage

Grecia: una scuola con un solo alunno

ARTE Reportage

L'angelo custode dei ricci in Piemonte

360° GEO