La lunga storia dell'immigrazione in EuropaDietro le mappe

Video successivo

13 min
Disponibile dal 24/09/2020 fino al 17/11/2020
Nel 1960, gli immigrati italiani rappresentavano il 2,2% della popolazione in Belgio e l'1,2% in Francia. Poi fu il turno degli spagnoli, dei portoghesi, dei greci, degli jugoslavi e dei turchi. Le immigrazioni economiche, gli spostamenti di popolazione per ragioni politiche, e infine l'accoglienza dei richiedenti asilo, hanno condizionato la storia europea degli ultimi 70 anni. Ve le raccontiamo con i dati e con le mappe. 

  • Regia :
    • Frédéric Ramade
  • Presentazione :
    • Emilie Aubry
  • Paese :
    • Francia
  • Anno :
    • 2020