Brexit: il Commonwealth un'alternativa all'UE?Dietro le mappe

13 min
Disponibile dal 09/05/2020 fino al 14/07/2020

Uno dei mantra ripetuti dai fautori della Brexit recita: grazie al Commonwealth, si apriranno grandi opportunità del Regno Unito. Boris Johnson, rivitalizzando l’organizzazione intergovernativa che mette insieme le vecchie colonie britanniche vuole risvegliare questo “sogno imperiale”. Si tratta di una valida alternativa commerciale? Prima di tirare fuori le mappe, vi diamo qualche cifra: per il Regno Unito l’UE rappresenta il 52,6% dell’import e il 45,3% dell’export; il Commonwealth l’11% dell’import e il 10% dell’export. 


  • Regia :
    • Julie Gavras
  • Presentazione :
    • Emilie Aubry
  • Paese :
    • Francia
  • Anno :
    • 2020