Fermare il Coronavirus: una corsa globale contro il tempoRe: sguardi sulla società

32 min
Disponibile dal 20/03/2020 fino al 14/06/2020
Il Covid-19 si propaga inesorabilmente, senza badare alle frontiere o ai passaporti. Mentre la curva del contagio è in discesa in Cina (sebbene il clima resti teso presso la popolazione), l’Europa-epicentro della seconda ondata di crisi è alla ricerca disperata di soluzioni per scongiurare il collasso dei sistemi sanitari nazionali. Il virus non sconvolge solo la vita dei malati e dei loro cari: personale medico, virologi ed esperti sono in prima linea nel subirne le conseguenze.
Lidia Oostvogels, del laboratorio biotecnologico CureVac (Tubinga, Germania), è impegnata in una corsa contro il tempo: l'obiettivo è mettere a punto un vaccino adottando un approccio innovativo, basandosi sulla sequenza genetica del virus e non sul patogeno. Christian Drosten, virologo a Berlino, è consigliere del governo federale per la formulazione di raccomandazioni alla popolazione e previsioni sull’avanzamento dell’epidemia. Dietro di loro, un esercito di medici - come Udo Pappert, dalla Renania-Nord Vestfalia - si sente abbandonato dalle autorità.

  • Paese :
    • Germania
  • Anno :
    • 2020