Loading

Roberta Bayley: la fotografa del punk

Ginnastica Culturale

Ginnastica culturale

Tutti i video

Ayn Rand, icona dell'ultracapitalismo

Ginnastica culturale

La coreografa che decolonizza la danza

Ginnastica culturale

Perche non viviamo in 'case-bolla'?

Ginnastica culturale

Corita Kent, la suora pop

Ginnastica culturale

I laser e la fantascienza: una storia d'amore

Ginnastica culturale

La strana faccia dei leoni medievali

Ginnastica culturale

E se l'e-sport fosse nato nel 1972?

Ginnastica culturale

L'uomo che volle diventare Dracula

Ginnastica culturale

Roberta Bayley: la fotografa del punkGinnastica Culturale

In programmazione dal 02/10/2019

Buttafuori al “CBGB” di New York, poi fotografa per la rivista “Punk”, la britannica Roberta Bayley ha contribuito a definire l’estetica del punk alla fine degli anni Settanta. Il suo scatto più celebre è quello dei Ramones, che posano davanti a un muro con i jeans strappati e le Converse: diventerà l’immagine di copertina del loro primo album. 

Durata :

5 min

Disponibile :

Dal 28/02/2020 al 03/10/2024

Genere :

Documentari e reportage

Ti potrebbe interessare anche

John Law: l'uomo che ispirò 'Fight Club'

Ginnastica culturale

Vava Dudu: i segreti più nascosti della Moda

Ginnastica culturale

Il Cabanon: il capanno di Le Corbusier

Ginnastica culturale

Mario Batkovic: La fisarmonica di "Red Dead Redemption 2"

Ginnastica culturale

Perché i direttori d'orchestra usano la bacchetta?

Ginnastica culturale

Le statue greche non erano bianche

Ginnastica culturale

Perché si applaude?

Ginnastica culturale

Carolyn Carlson: ballando a piedi nudi all'Opéra

Ginnastica culturale

I video più visti su ARTE

Amália Rodrigues: il Fado nel sangue

Damon Albarn

Festival ARTE Concert 2021

Cina: la politica del figlio unico e i "bambini fantasma"

ARTE Reportage

#Troia!

L'odio contro le donne sul web

Lo sguardo bianco

Espressionismo e Colonialismo

Alpinismo sulle Dolomiti: tra le aquile di San Martino

360° GEO

L'uso del corpo nell'arte

TWIST

Che fare delle statue controverse?

Ginnastica culturale