Rohingya, la meccanica del crimineStoria di un genocidio premeditato

62 min
Disponibile dal 31/10/2019 fino al 21/11/2019

La stessa storia, la stessa violenza, gli stessi metodi: il racconto dei Rohingya rifugiati in Bangladesh è omogeneo, così come la meccanica di un crimine premeditato contro la minoranza musulmana in Birmania. Questa inchiesta racconta il piano dei militari, sostenuti da monaci radicali, per mettere in atto la pulizia etnica nel Myanmar tra il 2012 e il 2017.

* Nei sottotitoli viene usata spesso la parola di origine greca "meteco" per indicare con tono dispregiativo un cittadino straniero senza diritti nel paese in cui vive.

  • Regia :
    • Gwenlaouen Le Gouil
  • Paese :
    • Francia
  • Anno :
    • 2019