Le donne Rohingya e i figli della vergogna

ARTE Reportage

25 min
Disponibile dal 22/02/2019 fino al 15/11/2021

Sotto le capanne che in Bangladesh proteggono un milione di Rohingya apatridi dalle piogge monsoniche, migliaia di donne vivono rinchiuse, ossessionate dalla vergogna e dal ricordo delle violenze sessuali subite appena un anno fa, nel loro paese, la Birmania.


Regia :

Gwenlaouen Le Gouil

Autore :

Gwenlaouen Le Gouil

Paese :

Francia

Anno :

2018