Salman Rushdie: la morte alle calcagna

55 min
Disponibile dal 13/11/2019 fino al 11/01/2020

Salman Rushdie racconta la sua infanzia, la sua carriera di scrittore ed in particolare quel decennio da clandestino, in cui dovette cambiare domicilio 56 volte e scampò a una ventina di tentati omicidi. Sono passati trent’anni dalla fatwa con cui lo colpì l’ayatollah Khomeyni dopo la pubblicazione di “Versetti Satanici”: non sono bastati per fargli perdere l’ironia, l’amore per i libri e per la vita.


  • Regia :
    • William Karel
  • Paese :
    • Francia
  • Anno :
    • 2018