Hacker: i nuovi mercenari russi

88 min
Disponibile dal 07/05/2019 fino al 06/07/2019

Un’inchiesta esclusiva sugli hacker russi che fanno paura all’Occidente. Due giornalisti investigativi si infiltrano nei loro forum e li incontrano a Parigi e a Mosca e in Ucraina, per scoprire la realtà che si nasconde dietro i termini, per noi astrusi, di white hat e black hat, malware, darkweb, e capire che tipo di legame ci sia tra loro e lo stato russo.

Perché, e attraverso quali strumenti, gli hacker russi fanno affari a con la destre ultranazionaliste d’America e d’Europa? Che tipo di dati riescono a rubare? Quanto denaro possono guadagnare? E in che modo invece, i cappelli bianchi – white hat – possono contrastare i black hat? Perché lo fanno? Nell’inchiesta intervengono, tra gli altri, l’ex direttore della CIA Michael Hayden, Julian Assange, Yevhen Yakovenko, un responsabile dei servizi segreti ucraini, il consigliere di Putin Igor Shchegolev, ma soprattutto hacker bianchi e hacker pentiti. Il quadro, tra cibercrimine, controspionaggio e voglia di emulazione, è molto complesso.  


  • Regia :
    • Etienne Huver, Felix Seger
  • Paese :
    • Francia
  • Anno :
    • 2018