Loading

Streetphilosophy

Confrontarsi con il diverso

StreetphilosophyConfrontarsi con il diverso

Da una parte i sostenitori del multiculturalismo che vogliono aprirsi a ogni costo, dall’altra xenofobi che preferiscono chiudersi: esiste un modo naturale di convivere con la diversità? E perché il nostro comportamento cambia in presenza di persone diverse da noi?

Durata :

27 min

Disponibile :

Dal 22/11/2020 al 27/07/2025

Genere :

Programmi

Ti potrebbe interessare anche

Streetphilosophy

Essere uomini: che significa oggi?

Streetphilosophy

Essere uomini: che significa oggi?

Streetphilosophy

La speranza è l'ultima a morire?

Streetphilosophy

La speranza è l'ultima a morire?

#notspeechless: Iryna Tsilyk

Artisti per la pace in Ucraina

#notspeechless: Iryna Tsilyk

Artisti per la pace in Ucraina

#notspeechless: Raúl Krauthausen

Artisti per la pace in Ucraina

#notspeechless: Raúl Krauthausen

Artisti per la pace in Ucraina

Arte, genetica e intelligenza artificiale: l'eco del futuro

Arte, genetica e intelligenza artificiale: l'eco del futuro

Filosofia

Abbracciare la propria sessualità

Filosofia

Abbracciare la propria sessualità

Streetphilosophy

L'importanza (o il peso) dell'educazione

Streetphilosophy

L'importanza (o il peso) dell'educazione

#notspeechless: Denis Ivanov

Artisti per la pace in Ucraina

#notspeechless: Denis Ivanov

Artisti per la pace in Ucraina

I video più visti su ARTE

L'Africa, gli OGM e Bill Gates

L'Africa, gli OGM e Bill Gates

Muse

Tempelhof Sounds 2022

Muse

Tempelhof Sounds 2022

Re: "Pentiti" della Brexit: i pescatori

Re: "Pentiti" della Brexit: i pescatori

Re: Sguardi sulla società

I bambini perduti di Bucarest

Re: Sguardi sulla società

I bambini perduti di Bucarest

I maestri del buon pane

Jean-Jacques Jacob e l'oro della Georgia

I maestri del buon pane

Jean-Jacques Jacob e l'oro della Georgia

GEO Reportage

Argentina: il Polo delle donne

GEO Reportage

Argentina: il Polo delle donne

ARTE Reportage

Togo: la follia del tramadolo

ARTE Reportage

Togo: la follia del tramadolo

Pesticidi: un'ipocrisia europea?

Pesticidi: un'ipocrisia europea?