Delphine e Carole, le insubordinateTra nouvelle vague e femminismo

70 min
Disponibile dal 04/03/2020 fino al 02/05/2020

Nel 2009 Carole Roussopoulos, regista e video-artista femminista, avvia, pochi mesi prima della sua morte, un progetto per un documentario sulla sua amica e compagna di lotta, l’attrice Delphine Seyrig. Il progetto è stato il punto di partenza di questo film: un omaggio al femminismo degli anni 70, quelli della nouvelle vague del cinema francese, e a due delle sue protagoniste.


  • Regia :
    • Callisto Mc Nulty
  • Paese :
    • Francia
  • Anno :
    • 2019