Dominique de Villepin: no alla guerra in Iraq
I discorsi che hanno fatto la storia

11 min
Disponibile dal 09/01/2019 fino al 30/06/2022
Il no del ministro degli esteri francese Dominique de Villepin alla guerra contro l’Iraq di Saddam Hussein fu pronunciato il 14 febbraio 2003 al Consiglio di Sicurezza dell’ONU. 

Fu un discorso chiaro e posato, applaudito dalla tribuna dei delegati degli altri paesi membri, e soprattutto lungimirante. La Francia, spalleggiata da Cina e Russia, avvertiva il caos che sarebbe scaturito nel conflitto, culminato con la proclamazione dello stato islamico a Mosul nel 2014. de Villepin parlò immediatamente dopo l’intervento dei capi degli ispettori ONU, che non avevano trovato prove dell’esistenza di armi di distruzione di massa in Iraq. Gli Stati Uniti mentirono, e insieme ai Britannici invasero l’Iraq cinque giorni più tardi, il 19 febbraio.


Regia :

Jean Bulot

Paese :

Francia

Anno :

2017